STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
LA PRIMA VOLTA CHE….Un Racconto VeroIl compleanno della mia amica SaraBrunettala prima volta:una cadillac e tre amici!La ragazza che non ti aspettiio troia disperataalice,il cugino e il suo amico
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

IL DURO CAZZO DEL MACCHINISTA
ERA ESTATE...E LA VOGLIA ERA MOLTA! ERA IL MIO ULTIMO GIORNO DI LAVORO MILANO COMINCIAVA A SPOPOLARSI. PRESI LA METROPOLITANA COME TUTTI I GIORNI E MI INFILAI NELLA CARROZZA PRINCIPALE. MI ACCORSI CHE IL MACCHINISTA UN UOMO SULLA QUARANTINA AVEVA UN CERTO FASCINO. GIUNTI ALLA PENULTIMA STAZIONE MI ACCORSI DI ESSERE SOLA...QUELLO CHE AVEVO IN MENTE DI FARE MI INUMIDIVA GIA' LA FICHETTA...ENTRAI NEL GABBIOTTO E MI FECI NOTARE DAL MACCHINISTA CHE MI DISSE CHE LI NON CI POTEVO STARE PERCHè LUI DOVEVA PORTARE IL TRENO NEL TUNNEL...INDOSSAVO UNA GONNA A TUBO (SENZA SLIP) E SOTTO LA CANOTTA NON AVEVO IL REGGISENO! MI ABBASSAI LEGGERMENTE LA MAGLIETTA E GLI MOSTRAI LE MIE GROSSE TETTE CHE AVEVANO VOGLIA DI ESSERE SUCCHIATE. QUELLO SUBITO CAPI' E SI ARRAPO'..MENTRE PORTAVA IL TRENO IN GALLERIA E GLI SBOTTONAI LA PATTA.AVEVA UNA NERCHIA ENORME E LA CAPPELLA ERA GIA' GONFIA DI PIACERE...LO SPOMPINAI PER BENE FACENDO BENE ATTENZIONE A NON PERDERMI NEMMENO UNA GOCCIA. QUANDO FERMO' IL TRENO (PARCHEGGIATO) MI DISSE CHE ERO UNA PORCA IN CALORE...GLI DISSI CHE VOLEVO LA SUA NERCHIA TRA LE COSCE...LO IMPLORAI DI IMPALARMI, DI SFONDARMI CULO E FIGA...VOLEVO ESSERE RIEMPITA...INIZIO' A LECCARMI LA FICHETTA UMIDA DICENDOMI SCONCERIE...TI PIACE BRUTTA TROIA EH? ORA TI PRENDI QUESTA BELLA SALSICCIA NEL CULO E POI NELLA FICA, VOGLIO SLABBARTI E COSI' FECE..CON DUE COLPI DI RENI MI SFONDO' DAPPRIMA IL CULETTO.GRIDAI PRIMA DI DOLORE E POI DI SOMMO PIACERE.MI STAVA POMPANDO DA CIRCA 10 MINUTI QUANDO DECISE UN CAMBIO REPENTINO MI FECE GIRARE E MI PENETRO' LA FIGA CON UNA FOGA SPETTACOLARE..LO SENTIVO ANSIMARE.IO INTATNTO GRIDAVO..AHHHHHHHH SIIIII...SPACCAMI TUTTA...LE MIE TETTE GLI IMPEGNAVANO LA BOCCA..AVEVO UNA QUARTA E LA SUA FACCIA ERA ORMAI AFFONDATA TRA LE MIE FORME...AVEVO I CAPEZZOLI DURI E ROSSI.VOLEVO VENIRE A TUTTI I COSTI. COSI' MENTRE MI MALMENAVA IL CAZZO NELLA FIGA LO FECI SEDERE E MI IMPALAI SUL SUO ENORME CAZZO. AVEVA LA CAPPELLA ROSSA.SENTIVO CHE ERA PRONTO A VENIRE E ANCH'IO. DIEDI DUE COLPI FORTI A QUEL PEZZO DI CARNE CHE SI DIMENAVA TRA LE MIE COSCE E MENTRE LO MONTAVO AD UN RITMO FRENETICO IL PORCO GRIDO' ..ERA VENUTO ..ANCORA DUE COLPI E VENNI ANCH'IO. MI STAVA RIEMPIENDO LA FICA..MA ANCHE IL MIO CULO AVEVA VOGLIA DI QUEL LIQUIDO. FORTUNATAMENTE AL PORCO GLI SI INDURI' NON APPENA GLI APPOGGIA LA BOCCA SULLA SALSICCIA. MI DISSE 2PUTTANA HAI ANCORA VOGLIA DI MINCHIA VEDO? ORA TI FARCISCO IL CULO".IO ERO FELICISSIMA E SUPER ECCITATA. MI VOLTAI E CON DUE COLPI SECCHI MI FU DENTRO LE CHIAPPE..POMAPAVA ALL'INEROSIMILE. A DOVE TROVAVA TUTTA QUELLA FRENESIA.. MI SCOPO' IL CULO PER CIRCA 15 MINUTI E FINCHè ENTRAMBI VENIMMO...ERO GRONDANTE DI UMORI E SPERMA.
FELICE LO RINGRAZIAI E ME NE ANDAI INIZIANDO LA MIA ESTATE. CHISSA' QUANTE SCOPATE. CERTO MAI COME QUELLE. PRENDO ANCORA LA METROPOLITANA..E OGNI TANTO MI FACCIO UN GIRO SULLA NERCHIA DEL PIACERE

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 36): 5.67 Commenti (4)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10