STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
sesso in piscinasotto la docciaIo guardone e cuckold 6il vu cumpra'Inatteso risveglioManofreddaIncontro Inaspettato...IL MIO DIARIO
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

I collant velati di mia suocera parte 3
Dopo un piccolo imbarazzo iniziale ormai eravamo presi dei nostri sensi e la nostra voglia di continuare in quel gioco così eccitante e trasgressivo era tanta.Io continuavo a leccarle e a succhiarle le dita dei piedi strette nel nylon grigio fumo e i suoi gemiti sommesi mi eccitavano ancora di più .Il mio cazzo e le mie palle gonfie di sperma bollente , rinchiusi nei collant di lei che indossavo ancora non vedevano l'ora di poter uscire allo scoperto.Dopo un pò infatti mi tirai fuori l'uccello e lo strinsi nuovamente tra le piante dei suoi piedi setosi. Questa volta non dovetti guidarla: fu lei che cominciò a segarmi e a insistere sulla cappella con la pianta di un piede.Mentre succedeva tutto ciò ripresi a parlare con lei, continuando a confidarle trutte le mie voglie fino a quel momento represse, le mie seghe di nascosto nel bagno, con i suoi collant odorosi e i suoi reggiseni, la sborra che avevo lasciato su quei capi e il pensiero di lei che trovandoli sporchi chissà cosa avrebbe potuto pensare.Mi alzai e le mostrai il mio cazzo all'altezza del viso." Dai comincia a succhiarlo, prendilo in mano, hai voglia del mio cazzo?". Lei rispose sommessamente, ma convinta. " Si fammelo sentire in bocca, ho voglia di succhiarlo....".Lo prese con una mano e con le labbra cominciò timidamente a baciare la cappella.Poi pian piano lo infilò in bocca e prese a succhiarlo andando avanti e dietro con la testa e mugolando ad ogni affondo.Vedere mia suocera che mi succhiava il cazzo in quel modo mi faceva uscire di testa e dovetti concentrarmi non poco per non sborrare immediatamente anche se dopo i primi colpi la voglia di allagarle la bocca di sperma fu veramente forte.Dopo un pò , anche per riprendermi, la feci staccare e mi sedetti sul letto di fianco a lei. Volevo assaporare i suoi capezzoli e le sue tette, mentre lei mi accarezzava le gambe e il cazzo nuovamente infilato sotto il nylon dei suoi collant." lo sai che vederti indossare le mie calze è una cosa molto eccitante?" mi sussurrò mentre le palpavo le tette." Anche piace molto indossarle e annusarle ed è da molto tempo che quando le trovo nel tuo bagno le sborro."
Poi la stesi sul letto e le allargai le cosce. Volevo la sua fica. Infilai una mano sotto il suo collant e scostai lo slip facendo apparire il suo pelosissimo pube.La mia lingua cominciò a sgrillettare il clitoride da sotto il nylon e dopo un pò lo abbassai , scesi lo slip e mi concentrai bene su quell'enorme patata. Si era bagnata quais subito e i suoi gemiti cominciarono ad essere più forti.La feci venire diverse volte e mentre la leccavo con due dita esploravo la sua fica simulando una scopata." Dai ti prego dammelo dentro, ne ho voglia, voglio sentire il cazzo..." mi disse all'improvviso. Io mi accomodai su di lei e infilato il cazzo presi a scoparla prima molto lentamente e poi aumentando il ritmo.Andammo avanti diverso tempo. Io cercavo ogni volta, con molto sforzo, di controllare la mia sborrata. Mi fermavo , le facevo cambiare posizione e poi riprendevo. Alla fine la tenevo a pecorina e mentre le infilzavo le stringevo le enormi tette che le penzolavano davanti.Le dissi che stavo per sborrare, che non potevo resistere più.Lei si voltò e me lo prese in mano. Con pochi colpi, scappellandolo, mi fece sborrare sulle sue tette.Mentre lo sperma schizzava lei insisteva strofinando la cappella sui cappezzoli e i miei gemiti di eccitazione riempirono la stanza fino a quando ci accsaciammo l'uno sull'altra sfiniti, ma soddisfatti dell'enorme piacere che ci eravamo procurati.

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 47): 6.91 Commenti (0)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10