STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
autostrada d'estatetronco,solo tronco,fortissimamente troncoQuella zoccola della mia responsabileil responzabile officina seconda parteil mio dottoreLa sceltamia cognataNel negozio di scarpe
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

L'appuntamento.
Scritta da: Artemide (8)

Tutto ebbe inizio 2 anni fà.
Erano passati diversi mesi,il mio ex non si faceva sentire più...mi lasciò senza dirmi nulla.
Dopo alcuni mesi si fa vivo e mi dice:guarda che io mi sono messo con un'altra!io:ma bravo!lo sapevo...voci di corridoio.
Presa dalla rabbia,quella sera,non uscii di casa e iniziai a cazzeggiare sul web.
Gira e rigira,vidi un tipo molto interessante...
Sfogliai le sue foto,e beccai una foto di lui in posa hot.
Gli scrissi un commento molto piccante e lui mi contattò immediatamente.
Mi ringraziò per il commento e da li iniziammo a parlare del più e del meno...
Passavano i mesi e lui mi contattava di continuo fino ad avere dei discorsi un pò osè...Io gli dicevo cosa mi piaceva fare sessualmente e lui lo stesso,fin quando,un giorno non decise di venirmi a trovare.
Quando arrivò nel mio paese lui mi telefonò(era notte)e mi disse dove stava alloggiando.
Io il giorno dopo andai all'albergo dove stava alloggiando e lui appena aprì la porta,restò incantanto da me,dicendomi:dal vivo sei molto più affascinante!
Io all'appuntamento indossavo:una minigonna cortissima,autoreggenti con reggicalze,scarpe col tacco a spillo,un top molto scollato e un cappotto lungo.
Mi fece entrare nella sua stanza e mi offri da bere.
Fra una bevuta e una sigaretta,la sua mano,scivolò fra le mie cosce...
Io mi sentivo infuocata...volevo che quella mano andasse oltre.
Posai sul comodino il bicchiere,spensi la sigaretta e gli presi la mano...
Gli baciai la mano e con la bocca gli bagnai il dito medio...
Appena gli bagnai il dito,accompagnai la sua mano fra le mie gambe,gli feci spostare i perizoma e mi infilai il suo dito dentro.
Lui con l'indice mi perlustrava dentro mentre col pollice mi stimolava il clitoride...
Io gemendo,gli sussuravo:Andrea,dai!baciami...fammi tua...
Lui mi baciò e mi prendendo le mie mani le posò sul suo pacco che io sentivo duro e turgido...
Tolte le mani da sopra la mia figa iniziò a palparmi le tette e a ciucciarmele...
io:daiiiiii....siiiiiii...ohhhhhh!!!
Iniziò a spogliarmi ed io mi chinai per prenderlo in bocca...
Uscito fuori restai sbalordita da quel membro cosi grosso ed eretto.
Mi piaceva succhiarglielo,lui mi diceva:daiiii,tesoro!!!ohhhh,come lo succhi bene...siiiii....sei proprio una porca...la mia porca!
Arrivato all'estremo,lui mi prese dai capelli e mi fece alzare,mi mise a carponi sul letto e
iniziò a leccarmi la figa...
Finita di leccarla mi infilò il suo enorme membro dentro e mi stantuffò come un demonio,io
gridavo:ahhhhhhhhhh....siiiiiiiii!!!daiiiiii...ohhhhhhhhhhh!!!che cazzone duro...come mi fa godere...ancora,tesoro!
Sentivo il rumore della mia figa statuffata...io con le dita mi stuzzicavo il clitoride.
Mi venne un orgasmo fantastico.
Finito li,gli chiesi di sfondarmi il culo e lui non desiderava altro.
Mifece colare della saliva sul buchetto e poi con le dita lo allargò e ci infilò il suo enorme cazzone.
Sentivo lui gemere come un porco:come mi piace nel culo...ohhhhhh,siiiiiii!!!dai....sei la mia
puttana....dai,si che sto per venire!ohhhhhhaaaaa...
E mi venne dentro!
Finito tutto...andai in bagno mi andai a lavare e poi lui mi disse:ci risentiamo,baby!ci risentiamo...sei stata fantastica!
E'stata la trombata più bella di tutta la mia vita.

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 26): 2.92 Commenti (2)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10