STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
al cinemaDa schiavo a PadroneLe voglie nere di DanielaDanielaMia Moglie Carla ed il giovane Nico (capitolo 4 )EricaCAZZO IN FICA IVil regalo del mio compleanno!!!!!!
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

amore unico..
questa storia non farà eccitare, lo so.. Non è quello il mio scopo, anche se si, lo ammetto.. Io penso che certe storie spiattellate con squallore non siano mai particolarmente eccitanti, anzi, le trovo fredde a volte quasi ridicole..altre volte impossibili e senza emozione.. Penso che un racconto "sensuale" sia mille volte più eccitante di un racconto volgare con i soliti termini come cazzo e figa.. Esiste l'immaginazione, l'eccitazione che infatti parte dal cervello..non si parla mai del piacere del scoprirsi, della curiosità di vedere che corpo si nasconde sotto a un paio di jeans e a un dolcevita...ma si parla subito di donne che vi si presentano già con top e minigonna negandosi la gioia di essere veramente desiderate.. Io ci ho messo sei mesi prima di concederni all'uomo di cui ero innamorata e sono innamorata.. La nostra prima volta è stata a casa sua.. Io tremavo, avevo tanta paura..paura di perderlo.. Lui mi teneva stretta e mi baciava il viso, gli occhi, i capelli le labbra..sentivo il suo respiro caldo sulla mia pelle, che mi dava sicurezza, tranquillità e protezione.. Mi disse ti amo io lo strinsi forte lo baciavo senza badare bene dove lo baciavo..ma lo facevo con amore..era mio e glielo sussurravo nell'orecchio con un filo di voce..sei MIO gli dicevo baciandogli l orecchio il collo gli tolsi la maglietta e la buttai x terra.. Lui fece lo stesso con me.. Restammo a petto nudo..avevo un bisogno vitale di stringerlo, di attaccare la mia pancia alla sua.. Il mio seno su di lui.. Mi sentivo un pulcino dentro al nido..protetta.. Sentivo le sue mani accarezzare la mia pelle e il suo corpo caldo e morbido riscaldare il mio.. Avevamo però bisogno di sentirci ancora più uniti..più una sola cosa.. Inizio a baciarmi il seno..io ansimavo e chiamavo il suo nome..ero agitata a un certo punto sali di nuovo su.. Appoggio il suo mento nella mia spalla e nel frattempo si strofinava su di me.. Avevamo ancora i pantaloni ma presto ci trovamo in slip.. Io ero sotto di lui..lui sopra aveva ormai il pene in completa erezionda il viso delicato da impazzire e gli occhi? Da cucciolo da stringere.. Io ero eccitata da morire..gli tolti gli slip.. Misi le mie gambe attorno ai suoi fianchi tenendole aperte.. Ansimavo sentivo la vagina pulsare..avevo il suo pene nella mia mia mano che stringevo contro la mia pancia con tutto il bisogno di sentirmi sua e basta.. A nessuno avrei permesso di toccarmi.. Nessuno avrebbe toccato lui.. Io quasi piangevo dall'emozione.. Sentivo che mi desiderava da morire lo capivo da quanto mi stringeva mi toccava tutto il corpo io che lo lasciavo fare.. Mi inizio'a baciare mi tolse gli slip e mi bacio' i piedi le caviglie mi strinse ancora sembrava mi tenesse in braccio.. Mi disse che sembravo un'angioletto, che ero tanto cucciolo.. Con una mano scese lentamente, fino alla vagina.. Io aprii le gambe..ero sua, il mio corpo e il mio cuore sono nati per lui..io respiro per lui..inizio'a toccarmi con un'amore che solo io so.. Mi sembrava di stare su un prato di fiori dove petali di stelle accarezzavano la nostra pelle ansimavo nuovevo il bacino sentivo il suo respiro il suo calore stavo morendo per lui.. A un certo punto mi disse TI VOGLIO DA MORIRE anch'io rispose..con tutto il mio cuore.. Sfilò la sua mano da dentro di me.. E la intreccio' alla mia.. Prese il suo pene in mano io misi i piedi sul materasso..ero pronta.... Dopo 6 mesi di fidanzamento e 8 di amicizia io ero pronta.. Inarcai il bacino..segno che lo desideravo alla follia.. Lui entro con una dolcezza infinita ma alla fine della penetrazione io spinsi con forza il suo culetto verso di me e comprendo le sue spalle con le coperte mentre lo baciavo all'infinito inizio a muoversi sopra di me sentivo la sua pancia sulla mia e aveva un viso meraviglioso e i nostri corpi e i nostri respiri si fondero' in un'anima sola.. Tato grazie di esistere

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 47): 7.19 Commenti (15)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10